Comune di Magliano Romano
INFORMAZIONI SANITARIE DISTRETTO RMF4

CARTA SERVIZI DISTRETTO SANITARIO RMF4

C.U.P. CENTRO UNICO PRENOTAZIONE REGIONE LAZIO

 

STRUTTURE E SERVIZI NEI COMUNI DEL DISTRETTO F4 Dal 1° luglio 1994 il Servizio sanitario su gran parte dell'Area Nord di Roma è gestito dall'ASL RM F con sede legale a Civitavecchia Via Terme di Traiano, 29. Come è stato ricordato, l'Asl si articola in 4 Distretti sanitari nei quali sono suddivisi i 28 Comuni compresi nel territorio dell'azienda. I Comuni più vicini a Roma in uscita dal GRA verso le direttici Cassia, Flaminia e Tiberina, fanno parte del Distretto sanitario F4. Si tratta in particolare dei seguenti 17 Comuni:1. FORMELLO - 2. CAMPAGNANO - 3. FIANO - 4. CASTELNUOVO DI PORTO - 5. RIGNANO FLAMINIO - 6. MORLUPO - 7. RIANO - 8. CAPENA - 9. SACROFANO - 10. SANT'ORESTE - 11. MAZZANO ROMANO - 12. CIVITELLA S. PAOLO - 13. MAGLIANO ROMANO - 14. NAZZANO - 15. PONZANO ROMANO - 16. TORRITA TIBERINA - 17. FILACCIANOLa Direzione del Distretto è a Capena, in via Tiberina Km. 15,500- Tel. 06 9038891. Di seguito pubblichiamo alcune notizie selle strutture della sanità pubblica ( e della cosiddetta privata accreditata ) che operano sul territorio dell'area Nord di Roma, con le indicazione dei servizi offerti alla popolazione. I cittadini residenti nei Comuni dell'area Nord della Provincia di Roma hanno a disposizione i servizi sanitari dell'ASL RM F che si articola territorialmente in 4 Distretti ( 4 gruppi di Comuni). Nell'ambito della Azienda Sanitaria operano due Ospedali ( il Padre Pio di Bracciano ed il S. Paolo di Civitavecchia ) che sono unità operative collegate alla Direzione della ASL stessa, e varie altre strutture, tutte operanti unitariamente in rapporto organico con la ASL,e tutte rivolte alla realizzazione sul territorio dei compiti che la legge assegna al Servizio sanitario pubblico nei vari settori di attività. Oltre agli Ospedali, fanno parte quindi della rete di servizi pubblici operanti sul territorio, i Poliambulatori specialistici, i Consultori familiari, i Centri di Salute Mentale (CSM), i Centri per l'Assistenza Domiciliare (CAD), le Unità territoriali di riabilitazione, i Servizi Veterinari e tutti gli altri servizi rivolti essenzialmente alla Prevenzione delle malattie raggruppate nel Dipartimento di Prevenzione, i servizi di Medicina legale , i servizi per l'assistenza protesica ed altri ancora che sono distribuiti sul territorio n modo da facilitarne l'accesso da parte degli utenti. Accanto a questi servizi, anzi, in linea logica e normalmente, prima ancora che il cittadino utente faccia ricorso ad essi, c'è l'incontro con il Medico di Base ( o Medico di Famiglia ), un libero professionista che svolge il servizio pubblico di medicina generale sulla base di una Convenzione Nazionale tra il SSN e le Organizzazioni sindacali dei medici. Sul territorio sono inoltre disponibili i servizi sanitari delle strutture private accreditate. Si tratta soprattutto di Case di Cura, laboratori di analisi, RSA.Scopo del presente lavoro è la diffusione di informazioni fondamentali per il diritto alla tutela della salute. Le notizie sono tratte da una pubblicazione realizzata dall'UNUSS con il contributo finanziario della Regione Lazio.



CAPENA POLIAMBULATORIO SPECIALISTICO


Via Tiberina Km. 15,500 tel. 069038891


Branca specialistica - Giorno - Orario


Allergologia - Giovedì - 13.00 - 19.00
Analisi laboratorio - Prelievi : tutti i giorni (escluso Sabato) - 8 - 9
Angiologia - Giovedì - 8,30 - 12,30
Cardiologia - Lunedi' - 14,30 - 18,30; Martedi' - 8.00 - 13.00 / 14,30-18,30; Giovedi' - 8.00 - 14.00/ 14.00 - 18.00
Dermatologia - Venerdì - 9.00 - 13.00
Endocrinologia - Lunedì - 8.00-13,30 /14-16,30
Ginecologia - Mercoledì - 8.00 - 13.00; Giovedì - 8,30 - 12,30
Medicina interna - Mercoledì - 8.00 - 14.00; Venerdì - 8.00 - 14.00
Nefrologia - Lunedì - 9.00 - 13.00; Mercoledì - 9.00 - 13.00; Venerdì - 14.00 - 17.00
Neurologia - Giovedì - 14.00 - 20.00
Oculistica - Lunedì - 14.00 - 18.00; Martedì - 8.00 - 13.00 /14.00 - 18.00; Mercoledì - 8.00 - 13,30; Venerdì - 8.00 - 14.00
Odontoiatria - Lunedì - 15.00/19.00; Martedì - 8.00/14.00; 15.00/19.00; Mercoledì - 8,30/13.00; Giovedì - 8,30 - 13.00
Otorinolaringoiatria - Lunedì - 9.00 - 13.00; Venerdì - 8,30 - 13,30
Pneumologia - Lunedì - 8,30 - 12,30
Radiologia - tutti i giorni feriali - 8.00 - 14.00; Martedì - giovedì - 14.00 - 18.00
Reumatologia - Giovedì - 14.00 - 18.00
Urologia - Martedì - 14,30 - 18,30


PRENOTAZIONI:
Tutti i giorni feriali, escluso il Sabato:
• presso gli sportelli: dalle 9 alle 12 ( tel. dalle 12 alle 13,30).
• al numero verde 800986868 dalle 7,30 alle 13,30.

ACCESSO:
Per accedere alle prestazioni specialistiche occorre munirsi preventivamente della richiesta del medico curante ( detto anche medico di base o medico di famiglia - vedi pag. ) oppure della richiesta di un medico specialista di struttura pubblica. Tale richiesta non è necessaria per:
• visita odontoiatrica;
• visita ostetrica e ginecologica;
• visita pediatrica;
• visita oculistica ( limitatamente alle prestazioni optometriche).


E' necessario invece portarsi la tessera sanitaria ed il codice fiscale.


SERVIZI DI MEDICINA LEGALE Via Tiberina km. 15,500 tel. 06 90388991
Orario di apertura per il pubblico : giorni pari dalle ore 9 alle 12
A Capena, nell'ambito del Distretto F4 , vengono prestati ai cittadini servizi nei seguenti settori:

A - ACCERTAMENTI CONNESSI ALL'IDONEITA' AL LAVORO
• visite di controllo, domiciliari ed ambulatoriali, per assenze dal lavoro dovute a malattia, gravidanza, ecc. ;
• visite di accertamento di idoneità al lavoro su richiesta del datore di lavoro o del lavoratore.

B - ACCERTAMENTO DEGLI STATI DI INVALIDITA' ED HANDICAP
Valutazione dell'invalidità civile
La procedura per l'accertamento dell'invalidità civile è avviata dall'interessato mediante la presentazione di apposita domanda alla quale dev'essere allegato un certificato preferibilmente del medico di base con indicazione delle infermità invalidanti . Il modulo della domanda è disponibile presso il competente ufficio dell'ASL.
Dopo avere inoltrato la domanda, l'interessato riceverà una raccomandata con l'indicazione del giorno e dell'ora della convocazione.
La Commissione medica fissa la data della visita entro 2 mesi dalla presentazione della domanda.
Il richiedente, se per documentati motivi non può presentarsi alla visita stabilita, può chiedere la visita medica domiciliare.
In occasione della visita medica è opportuno presentare tutta la documentazione sanitaria posseduta a dimostrazione dell'esistenza dell'infermità che ha causato lo stato di invalidità.


Durante la visita è possibile farsi assistere da un medico di fiducia.
Se la Commissione medica non riconosce il grado di invalidità atteso è possibile presentare ricorso alla Commissione superiore presso il Ministero del Tesoro - Via Casilina, 3 Roma e qualora entro 180 gg. non venga data risposta si può presentare ricorso al giudice ordinario tramite avvocato.


C - RICONOSCIMENTO DI SPECIFICHE IDONEITA'


Idoneità alla guida di autoveicoli


Per il RINNOVO della patente A e B occorre presentare i seguenti documenti:


1. documento d'identità
2. codice fiscale
3. ricevuta del versamento di euro 14,46 su c.c. 55448005 intestato all'azienda sanitaria RM F Via Terme di Traiano 00053 Civitavecchia
4. ricevuta versamento di euro 5,16 su c.c. 9001 intestato alla Direzione Generale Motorizzazione Civile e T.C. Diritti- Roma
5. visita oculistica con visus naturale e corretto più grado refrazione lenti.


Per il RILASCIO della Patente , oltre alla documentazione sopra elencata, occorre presentare 2 fotografie formato tessera.


Idoneità alla guida di natanti


Idoneità al porto d'armi:
Per il RILASCIO ed il RINNOVO occorre presentare:
1. certificato anamnestico del Medico curante
2. marca da bollo da euro 10
3. ricevuta versamento euro 14,46 su cc postale n. 55448005 intesto ASL RM F Via Terme di Traiano 39 - 00053 Civitavecchia
4. documento d'identità
Solo per richiesta certificato rilascio e rinnovo porto d'armi per difesa personale : esame audiometrico alle frequenze di 500-1000-1500 Hz.
Per i portatori di correzione ottica per lontano o/e lenti a contatto: Certificato del medico oculista in cui si specifica visus per lontano in OD-OS-OO e grado di rifrazione lenti.
5. visita psichiatrica presso struttura pubblica
6. solo per il RILASCIO : 1 foto formato tessera.
Idoneità alla conduzione di generatori di vapore
Idoneità alla pratica sportiva


D - ALTRE CERIFICAZIONI
• Sana e robusta costituzione
• Sono richiesti : visita medica con cartella clinica medico legale; esami ematochimici (emocromo, glicemia, creatininemia, VES, GOT, GPT, protidogramma, esame urine); Tine Test e in caso di positività Rx torace; visita cardiologia ed ECG; autodichiarazione; versamento di euro 14,46 su ccp n. 55448005 intestato a ASL RM F Via delle Terme di Traiano 39 - 00053 Civitavecchia.
• Cessione quinto dello stipendio
• Sono richiesti gli stessi adempimenti di cui al punto precedente
• Anticipo della liquidazione per motivi di salute
• Esenzione dall'uso delle cinture di sicurezza
• Impedimento all'esercizio del voto ( certificazione NON a pagamento)
• Medicina necroscopica: accertamento della realtà della morte e della causa della morte
• Idoneità adozione ( NON a pagamento)
• Astensione anticipata dal lavoro per lavoratrici madri (NON a pagamento)
• Volontari antincendio ( NON a pagamento)


ASSISTENZA PROTESICA E RIABILITATIVA
I servizi di assistenza protesica e riabilitativa prestati riguardano le protesi erogabili dal Servizio Sanitario Nazionale per il recupero funzionale e sociale dei soggetti affetti da menomazioni fisiche psichiche e sensoriali dipendenti da qualunque causa.


Le Prestazioni:
In particolare si tratta, tra l'altro, dei presidi per incontinenti ( pannoloni, cateteri ecc) , degli ausili per la terapia dell'ernia ( ventriere e cinti erniari) , per la mobilità e la posizione seduta ( carrozzine ortopediche), per la comunicazione, informazione e segnalazione (macchine da scrivere per ciechi) degli apparecchi ortopedici per arto inferiore ed arto superiore ( tutori ), delle protesi degli arti predetti , delle calzature ortopediche, dei tricicli a pedale, delle protesi oculari ed acustiche, ecc.


Aventi diritto:
Hanno diritto all'erogazione dei dispositivi di assistenza protesica:
• gli invalidi civili, di guerra e per servizio, i privi della vista ed i sordomuti, nonché i minori degli anni 18 che necessitano di un intervento di prevenzione, cura e riabilitazione di una invalidità permanente;
• gli istanti in attesa di accertamento che si trovino nelle condizioni previste dall'art. 1 della legge 11.2.1980 n. 18 ;
• gli istanti in attesa di riconoscimento cui in sede di accertamento sia stata riscontrata una menomazione comportante una riduzione della capacità lavorativa superiore ad un terzo;
• i soggetti laringectomizzati e tracheotomizzati, ileo-colostomizzati e urostomizzati, i portatori di catetere permanente, gli affetti da incontinenza stabilizzata, nonché gli affetti da patologia grave che obbliga all'allettamento;
• i soggetti amputati di arto,le donne con malformazione congenita che comporti l'assenza di una o di entrambe le mammelle, o della sola ghiandola mammaria ovvero che abbiano subito un intervento di mastectomia ed i soggetti che abbiano subito un intervento demolitore dell'occhio;
• i ricoverati in una struttura sanitaria accreditata, pubblica o privata, per i quali è certificata la contestuale necessità ed urgenza dell'applicazione di una protesi, di un'ortesi o di un ausilio prima della dimissione, per l'attivazione tempestiva o la conduzione del progetto riabilitativo, a fronte di una menomazione grave e permanente.


Accesso ( modalità di erogazione)
L'erogazione dell'assistenza protesica e riabilitativa è subordinata di regola ai seguenti adempimenti:
• prescrizione del dispositivo protesico, redatta da un medico specialista del SSN ,dipendente o convenzionato,competente per le tipologia della menomazione o della disabilità.
• autorizzazione alla fornitura del dispositivo protesico rilasciata dalla ASL di residenza dell'assistito ( se l'ASL non risponde entro 20 gg dalla richiesta, l'autorizzazione s'intende concessa).

Strutture riabilitative:
Interne : FIANO - SACROFANO
Esterne accreditate FORMELLO - CAMPAGNANO ( AIRRI)


SERVIZI RELATIVI AGLI ADEMPIMENTI PER L'ACCESSO ALL'ASSISTENZA
Via Tiberina km.15,500 tel.


Orario per il pubblico: Tutti i giorni 8,30-11,30
Martedì- giovedì : 15-16,30


A Capena, nei locali del Poliambulatorio specialistico, gli utenti possono svolgere i seguenti adempimenti concernenti l'accesso all'assistenza sanitaria


SCELTA E REVOCA DEL MEDICO DI BASE
La scelta e la revoca del medico di base dev'essere effettuata tra i medici del Distretto( esercenti quindi nei Comuni su indicati ) . L'operazione consiste nella compilazione di un modulo ( un'autocertificazione ai sensi della legge 127/97) disponibile presso lo sportello apposito, consistente in una dichiarazione di scegliere per se stesso ed i propri familiari il medico che viene indicato con nome e cognome.
Se la scelta è fatta anche per familiari maggiorenni a carico deve essere allegato un atto di delega compilando un modulo anch'esso disponibile presso lo sportello


ESENZIONE TICKET
Ai cittadini che hanno diritto di essere esentati dal pagamento del ticket ( una somma di danaro a titolo di partecipazione al costo delle prestazioni specialistiche ambulatoriali richieste) , viene rilasciato dall'apposito ufficio il tesserino sul quale vengono apposte le indicazioni relativo al tipo ed agli eventuali limiti della esenzione di cui si tratta.
La normativa di riferimento prevede infatti varie forme di esenzione con modalità ed effetti diversi sulla estensione del diritto dell'utente.

A) Esenzione ticket per patologia
E' previsto ( D.M. 329/99 e succ. ) che i cittadini affetti da particolari patologie( per il loro carattere cronico o invalidante) siano esenti dal pagamento del ticket ( a prescindere dal reddito posseduto). Sul tesserino che da diritto a questa esenzione viene apposto il codice identificativo relativo alla specifica patologia e viene consegnato all'utente l'elenco delle prestazioni specialistiche che le disposizioni vigenti consentono di ottenere senza il pagamento del ticket.
Norme successive ( D.M. 279/2001 ) hanno esteso l'esenzione ticket alle malattie rare espressamente individuate mediante un codice identificativo.
N.B. Il medico che prescrive la prestazione ( sul modulo rosa) deve riportare il codice identificativo nell'apposito spazio del modulo-prescrizione-ricetta; in caso contrario la farmacia farà pagare il ticket.


B) Esenzione ticket per reddito
I bambini di età inferiore ai 6 anni ed i cittadini che abbiano compiuto i 65 anni sono esentati dal pagamento del ticket a condizione che appartengano a nucleo familiare con reddito complessivo lordo, riferito all'anno precedente, non superiore ad euro 36.151,98 ( 70.000.000).
I cittadini titolari di pensione SOCIALE ( euro 273,72) ed i loro familiari a carico sono esenti dal pagameto ticket.
I titolari di pensione al MINIMO ( euro 372,31) ed i loro familiari sono esenti solo se abbiano compiuto 60 anni ed abbiano un reddito familiare complessivo ( riferito all'anno precedente) non superiore a 8263,31 euro ovvero a 11.362 euro in presenza del coniuge , con l'incremento di 516,46 euro per ogni figlio a carico.
I cittadini DISOCCUPATI ed i loro familiari a carico appartenenti a nucleo familiare con reddito complessivo lordo inferiore ad euro 8.263,31 ovvero ad euro 11.362 in presenza del coniuge , con un incremento di 516,46 euro per ogni figlio a carico.
N.B. Le condizioni reddituali ai fini della esenzione dal pagamento del ticket devono essere autocertificate dall'interessato mediante la sottoscrizione dell'apposito modulo disponibile presso lo sportello competente.

C) Esenzione ticket in gravidanza
Le donne in stato di gravidanza sono esentate dal pagamento del ticket limitatamente alle prestazioni di diagnostica strumentale e di laboratorio ed alle prestazioni specialistiche in dicate dal D.M.10.9.1998, pere la tutela della maternità.


D ) Esenzione per invalidita'
Lo stato di invalidità da diritto all'esenzione dal pagamento del ticket. Tuttavia l'esenzione è GENERALE, cioè per tutte le prestazioni specialistiche, solo per le seguenti categorie di invalidi:
• grandi invalidi per servizio ( 1 categoria);
• Invalidi per servizio dalla I alla V categoria;
• Invalidi civili ed invalidi del lavoro dal 67 al 100%;
• Invalidi con assegno di accompagnamento;
• Invalidi titolari di pensione diretta vitalizia dalla I alla V categoria.
L'esenzione è invece PARZIALE , limitata cioè la erogazione delle prestazioni correlate alla patologia che ha causato l'invalidità,per le seguenti categorie:
• Invalidi del lavoro sino al 66%;
• Invalidi per servizio dalla VI alla VIII categoria;
• Invalidi titolari di pensione diretta vitalizia dalla VI alla VIII categoria;
• Soggetti aventi malattie professionali.
I cittadini che non rientrano in nessuna delle ipotesi previste di esenzione sono tenuti al pagamento di
Un ticket che non potrà comunque superare il limite di 36,15 euro per ogni ricetta che potrà contenere fino a otto prestazioni della stessa branca specialistica. Per la medicina fisica e riabilitativa ogni ricetta può contenere fino a tre cicli di terapia.

ASSISTENZA SANITARIA ALL'ESTERO
SERVIZIO DI ASSISTENZA AI TOSSICODIPENDENTI (SERT)

Via Tiberina Km. 15,500 tel. 90388960
A Capena è in funzione il Servizio di assistenza ai tossicodipendenti,SERT, le cui attività sono espletate nei locali del Poliambulatorio con le caratteristiche organizzative e funzionali stabilite dalla legge che qualifica questo Servizio come la struttura di riferimento- nell'ambito del Servizio Sanitario pubblico- per i tossicodipendenti e le loro famiglie.
Per quanto riguarda interventi e prestazioni che vengono effettuati dal Sert di Capena.


CENTRO DIALISI
In funzione nei giorni di Lunedì, Mercoledì e Venerdì dalle 9 alle 13.

CENTRO DI ORIENTAMENTO PER CITTADINI EXTRACOMUNITARI
(Non in regola con il permesso di soggiorno)
Attivato il Martedì' dalle 10 alle 13


FARMACIA OSPEDALIERA
Il servizio è limitato ai farmaci di fascia H che devono essere erogati da Ospedali (eritropoietina; farmaci antirigetto per trapiantati; ossigeno; antiblastici) su prescrizione del medico di struttura pubblica.




POLIAMBULATORIO SPECIALISTICO DI RIGNANO FLAMINIO

Via G. Verdi, 2


Branca Specialistica - Giorno - Orario


Cardiologia - Lunedì 8,30 - 12,30; Giovedì 8,30 - 13,30
Dermatologia - Giovedì 16,30 - 18,30
Medicina Interna -Lunedì 8 - 14
Neurologia - Giovedì 8,30 - 12,30
Oculistica - Martedì 8,30-13,30; Giovedì 8,30-13,30
Otorino -Mercoledì 9,30- 13,30
Pneumologia- Allergologia - Martedì 8,30 - 12,30
Reumatologia - Martedì


Prenotazioni allo sportello
Tutti i giorni feriali escluso il sabato dalle 9 alle 12
dalle 7,30 alle 13,30 al numero verde 800 986868 specificando il presidio in cui si intende effettuare la visita.


SERVIZI DISTRETTUALI DI PREVENZIONE
(sede distrettuale)
Via Giuseppe Verdi, 2 Orario per il Pubblico: Lun-Merc-Ven: 9 - 12 - Giovedi': 15 - 17
Rignano è sede delle strutture operanti sul territorio del Distretto F 4 ( vedi pag. 4 ) per la tutela della salute collettiva sia attraverso la rimozione dei fattori di nocività di origine ambientale sia delle cause di malattia riferibili ad attività umane o di animali.
I servizi che operano a Rignano riguardano in particolare i seguenti settori:


A) L'IGIENE DEGLI ALIMENTI E DELLA NUTRIZIONE (SIAN)

Gli interventi di questo settore possono essere richiesti da particolari categorie di operatori oppure da tutti i cittadini che ne abbiano necessità o interesse. Si tratta in particolare di:
• indagini su reperti alimentari Possono essere richieste da tutti i cittadini che abbiano rilevato inconvenienti igienici su alimenti acquistati in un pubblico esercizio. L'ASL effettua quindi i controlli del caso.
• attestazioni di idoneità igienico sanitaria di alimenti per il consumo o l'esportazione Si tratta di attività richiesta normalmente da operatori del settore alimentare.
• pareri, previa visita ispettiva, per il rilascio di autorizzazione di produzione o vendita di prodotti alimentari ovvero per la attivazione strutturale di esercizi alimentari.
• verifica di alimenti non più idonei al consumo umano e distruzione degli stessi
• avvio di indagini nei casi di tossinfezioni alimentari
• ispezioni, prelievi e valutazioni sulle acque destinate al consumo umano
• Tale attività è rivolta alla tutela delle acque potabili allo scopo di evitare rischi connessi all'approvvigionamento e distribuzione delle acque stesse.
• ispezione e consulenza micologica ( sui funghi)


La richiesta di intervento può provenire sia dalle imprese del settore sia dai Servizi sanitari di Emergenza ( Centri antiveleni, Pronto soccorso ), sia dai cittadini che raccolgono i funghi.


Se l'ispezione è richiesta dagli esercizi commerciali, viene rilasciata un'autorizzazione sanitaria. N.B. Ovviamente , accanto alle attività che vengono esercitate per impulso dei cittadini interessati e che abbiamo brevemente descritto, si devono tenere presenti tutte quelle funzioni ISTITUZIONALI di tutela della salute pubblica che la struttura svolge D'UFFICIO e che possiamo così riassumere:
• ispezioni sugli alimenti mediante campionamento programmato;
• controllo sulla produzione e sul commercio dei prodotti dietetici e per laprima infanzia;
• controllo sul commercio e l'utilizzo di prodotti fitosanitari, additivi e coloranti;
• sequestro sanitario di alimenti;
• vigilanza programmata sugli esercizi alimentari;
• vigilanza micologica.


B) IGIENE E SANITA' PUBBLICA
L'Unità organizzativa distrettuale che si occupa di Igiene e Sanità pubblica sul territorio del Distretto F 4 ( vedi pag. 4 ) ha sede a Rignano.
I servizi che questa struttura svolge a garanzia della salute dei cittadini sono in parte attuate d'Ufficio quali attività istituzionali ( in primo luogo la vigilanza su tutte le attività soggette ad autorizzazione o nulla osta sanitario APERTE AL PUBBLICO, allo scopo di verificare la permanenza dei requisiti igienico sanitari) ed in parte possono essere attivati dai singoli cittadini per richiedere:
• interventi, su esposto possibilmente dettagliato, per situazioni igienico-sanitarie di pericolo per la salute della collettività o del singolo cittadino
• vigilanza sul territorio per i rischi alla salute derivanti DALL'INQUINAMENTO ACUSTICO, ATMOSFERICO, ed ELETTROMAGNETICO .


Su segnalazione del cittadino che individua una situazione di rischio viene effettuato un sopralluogo, un'eventuale diffida ed una verifica dell'avvenuta eliminazione della situazione segnalata.
• Libretti di idoneità sanitaria necessari per gli addetti alla manipolazione di alimenti ed anche per alcune attività artigianali come parrucchieri, barbieri, estetisti ed affini.
• Pareri per il rilascio di autorizzazioni sanitarie riguardanti determinate strutture come Alberghi, Case di Cura, laboratori ortopedici, laboratori di analisi oppure industrie insalubri come tipografie,carrozzerie, lavanderie, falegnamerie ecc.
• Vigilanza e controllo sulle strutture dove si svolgono attività sportive ( Centri ed Associazioni sportive.)
• Certificazioni per le cremazioni
• Rilascio certificati di alloggio ( per cittadini extracomunitari ai fini dell'ottenimento del permesso di soggiorno e per il ricongiungimento familiare; per i residenti ai fini dell'adozione;per partecipare ai concorsi per l'assegnazione di case popolari ecc). ai fini dell'ottenimento del permesso di soggiorno e per il ricongiungimento familiare; per i residenti ai fini dell'adozione;per partecipare ai concorsi per l'assegnazione di case popolari ecc).

C) PREVENZIONE E SICUREZZA AMBIENTI DI LAVORO
Attraverso l'attività della struttura che ha sede a Rignano, viene svolta la vigilanza sul rispetto delle norme di igiene e sicurezza negli ambienti di lavoro, anche mediante attività di autorizzazione e di prescrizione riguardo agli ambienti di lavoro.
Tra le attività di particolare interesse vanno sottolineate :
• le autorizzazioni per l'utilizzo i locali da destinare ad attività lavorativa in deroga al DPR 303/56 ( seminterrati o interrati - locali con altezza inferiore a tre metri).
• l'esame di esposti di lavoratori, Organizzazioni sindacali, ed altri organismi, aventi per oggetto l'igiene e la sicurezza nei luoghi di lavoro
• la vidimazione del Registro infortuni, che deve essere tenuto dalle aziende con personale dipendente
• l'effettuazione delle visite mediche di idoneità fisica (per l'utilizzo di gas tossici, conduttori di caldaie a vapore), nei confronti degli utenti che necessitano del rilascio o del rinnovo del prescritto patentino.
• la verifica di eventuali rischi di natura fisica o chimica negli ambienti di lavoro ( aerazione, luminosità,polverosità, rumore, condizioni microclimatiche) anche sulla base di segnalazioni da parte dei lavoratori o dei sindacati.
• Visite mediche di idoneità per la detenzione e l'uso di sostanze esplosive
• Misure di prevenzione per i lavoratori e per l'ambiente nei casi di rimozione di materiali contenenti amianto


SERVIZI VETERINARI
I servizi veterinari sul territorio dei Comuni facenti parte del Distretto F4 ( vedi pag. 4 ) hanno sede a Rignano Flaminio.
1) La sanità degli animali, attraverso la vigilanza ed il controllo sull'igiene degli allevamenti e sulle malattie infettive e diffusive degli animali, l'assistenza zooiatrica e la polizia veterinaria.
La maggior parte degli interventi in questo settore costituiscono attività istituzionali nell'ambito dei diversi piani di sorveglianza epidemiologica e di profilassi ai fini della eradicazione delle malattie infettive e diffusive degli animali ( tubercolosi, brucellosi e leucomi bovina, peste suina,influenza aviaria, encefalopatia spongiforme bovina)
Rientrano in questa attività veterinaria la profilassi antirabbica e gli interventi di polizia veterinaria per la gestione di focolai delle malattie infettive degli animali, le anagrafi zootecniche bovina, suina, ovina, equina.
Questo servizio si occupa anche della lotta al randagismo ( con attività di pronto soccorso e di profilassi dei CANI RANDAGI) e della sterilizzazione delle colonie feline.
Nell'ambito dell'attività di vigilanza sui concentramenti e sugli spostamenti di animali, i proprietari ed i detentori di animali si possono rivolgere a questo servizio per il rilascio di certificazioni sanitarie ai fini dell'eventuale spostamento di animali.
Per le funzioni di vigilanza negli allevamenti, nei centri ippici, nei canili ecc. ,questo ufficio veterinario è competente a rilasciare agli interessati,in occasione di concorsi ippici, fiere , mercati,mostre le certificazioni sanitarie occorrenti
2) L'igiene,la produzione, la trasformazione,il commercio,la conservazione,il trasporto degli alimenti di origine animale e derivati. Si tratta di attività istituzionale che si attua mediante ispezione negli impianti di macellazione e il controllo igienico-sanitario nei settori interessati. La struttura preposta è competente a rilasciare ai cittadini interessati, parere per autorizzazioni sanitarie per la vendita di prodotti di origine animale e ad effettuare la vigilanza sulla produzione lattiero casearia e sulle gelaterie.
3)L'igiene urbana e veterinaria ( Viene esercitata la vigilanza sulla detenzione di animali in area abitata allo scopo di prevenire inconvenienti igienici - sanitari. La struttura effettua eventuali sopralluoghi a seguito di ESPOSTI da parte dei cittadini )
4) La lotta al randagismo ed il controllo della popolazione canina ( Viene effettuato il tatuaggio dei cani a richiesta dei proprietari o detentori )
5) Controllo sul latte e la produzione casearia e del miele
6) Controllo sugli animali esotici e sui circoli ippici
7) Sorveglianza sul benessere degli animali
8) Controllo su farmaci e mangimi
Vengono tra l'altro effettuati interventi e sopralluoghi a seguito di ESPOSTI dei cittadini su MALTRATTAMENTI DI ANIMALI.

 




POLIAMBULATORIO SPECIALISTICO DI CAMPAGNANO

Via Lesen Tel. 06 9041461


Branca specialistica - Giorno - orario
Analisi di laboratorio - prelievi tutti i giorni, escluso il sabato, 8.00 - 9.00
Cardiologia - Mercoledì-Venerdì - 7,45 - 11.00
Dermatologia - Giovedì - 14.00 - 16.00
Diabetologia - Martedì - 14,30-16,30
Fisiatria ( vedi Sacrofano)
Neurologia - Mercoledì - 9.00 - 12.00
Oculistica - Lunedì 8-12,30 - Giovedì 8-12,30 - 13-16,30
Odontoiatria - Lunedì e Martedì - 8.00 - 14.00 - Giovedì -Venerdì 8.00 - 14.00
Otorino - Martedì - 13,30 -17,30
Pneumologia - Martedì - 8,30-12,30 - Giovedì 8,30- 12,30
Radiologia - Tutti i giorni feriali 8.00 - 14.00 - Martedì/Giovedì 14.00 - 18.00
Reumatolgia - Martedì 8.00 - 11.00


Prenotazioni: Tutti i giorni feriali, escluso il sabato con il seguente orario:
Presso lo sportello: dalle 9 alle 12


PER TELEFONO DALLE 12 ALLE 13,30 AL N. O69042117
Oppure dalle 7,30 ALLE 19,30 AL NUMERO VERDE 800986868


SERVIZI PER LE MODALITA'
DI ACCESSO ALLE PRESTAZIONI

Via Adriano I
Presso la struttura di via Adriano I gli utenti possono ottenere i servizi relativi alla SCELTA E REVOCA DEL MEDICO DI BASE, L'ESENZIONE DEL TICKET, se aventi diritto per patologia o reddito, l'AUTORIZZAZIONE DI ASSISTENZA SANITARIA ALL'ESTERO.
CENTRO DI ASSISTENZA DOMICILIARE ( C.A.D.)
Via Adriano I, 21 Tel. 0690155223 - 5
Orario per il pubblico : Martedì e Giovedì dalle ore 9 alle ore 12 e dalle ore 15 alle ore 17
Campagnano è la sede centrale del C.A.D. con competenza estesa a tutti i Comuni del Distretto F4
La funzione fondamentale del Centro è quella di affiancare il Medico curante negli interventi di medicina generale e specialistica a domicilio dell'utente NON AUTOSUFFICIENTE ( totalmente o parzialmente, temporaneamente o permanentemente ovvero a rischio di non autosufficienza.
Il servizio, destinato agli utenti residenti nel territorio del Distretto F4, è gratuito senza limiti di età e di reddito.
L'attività del CAD consiste nell'erogazione agli aventi diritto delle seguenti prestazioni:
• prestazioni di medicina generale e specialistica;
• assistenza infermieristica ed in particolare:trattamento decubiti,medicazioni, cateterismo vescicale, lavaggio vescicale, terapia iniettiva, prelievi, rilievo parametri vitali, educazione alla sostituzione della placca adesiva per entero o urostomia,
• prestazioni riabilitative: riabilitazione neuromotoria per patologie acute ( i trattamenti cronici di mantenimento vengono effettuati presso i centri accreditati)
• valutazione delle proposte di ricovero presso Case di Cura per Lungodegenti o R.S.A. , quando non è possibile assistenza a domicilio.
Modalità di accesso
• Assistenza infermieristica-riabilitativa: per la sua attivazione esiste una speciale cartella clinica che deve essere compilata dal Medico curante ( medico di medicina generale). Il medico curante rimane infatti il diretto responsabile dell'assistenza domiciliare erogata ai propri pazienti, in stretta collaborazione con il CAD.Tutte le prestazioni sanitarie devono essere prescritte su ricettario regionale del medico curante.
• Una volta pervenuta la richiesta d'intervento, l'Unità valutativa del CAD si reca al domicilio dell'utente e programma il piano d'intervento, in accordo con il medico curante.
• Il servizio è attivo dalle 8 alle 14, non si svolge nei giorni festivi e non effettua prestazioni che abbiano carattere di urgenza
• Autorizzazione ricoveri in R.S.A. o in Lungodegente. E' attivata da una proposta del Medico curante su apposito modulo. Successivamente il CAD visita il paziente, effettua la valutazione della situazione sanitaria, sociale,economica globale e, se favorevole, concede l'autorizzazione al ricovero. In caso contrario propone una forma di assistenza alternativa.


ASSISTENZA PROTESICA E RIABILITATIVA
Piazza Adriano I
Orario per il pubblico : Martedì-Giovedì 9-12
Presso la struttura di Piazza Adriano I vengono svolti i servizi di assistenza protesica e riabilitativa per i soggetti affetti da minorazioni
Per quanto riguarda la tipologia dei dispositivi protesici e le modalità di accesso valgono le indicazioni a pag. 9 - 10 alle quali si rinvia.


MEDICINA LEGALE
Piazza Adriano I
Orario per il pubblico: Martedì 9-13
Per i servizi di Medicina Legale che vengono svolti a Campagnano si rinvia alle indicazioni contenute a pag. 7, sia per quanto riguarda la tipologia degli accertamenti e delle certificazioni che vengono effettuate a richiesta dell'utenza sia per quanto riguarda le modalità di accesso.


CONSULTORIO FAMILIARE
Piazza Adriano I
Tel 0690155212

 




CENTRO DI SALUTE MENTALE DI MORLUPO

Via Benedetti, 1 - Tel. 06.9070734


Orario per il pubblico dal lunedì al venerdì 8-20 Sabato 8-14
A Morlupo ha sede la struttura territoriale del Dipartimento di Salute mentale. Il Centro di Salute mentale di Morlupo sovrintende alle attività di prevenzione, cura e riabilitazione di soggetti portatori di disturbi psichiatrici nell'ambito del Distretto F4.


Attività svolte:
• accoglienza infermieristica
• prima visita psichiatrica
• attività riabilitative e di inserimento al lavoro
• psicoterapia individuale e di gruppo


Accesso:
Gli utenti possono accedere alle prestazioni del Centro di Salute mentale sia per richiesta diretta o di familiari o del proprio medico curante sia per richiesta di altre istituzioni.
Per accedere alla prima visita è indispensabile la richiesta del Medico di base.


CONSULTORIO FAMILIARE
Via A.Diaz Tel.9070159

 




POLIAMBULATORIO SPECIALISTICO DI FIANO


Via Gramsci - tel. 0765 389651


Branca specialistica - Giorno - Orario


Fisiatria - Lunedì 9.00 - 13.00 Venerdì 8.00 - 14.30
Fisioterapia - Tutti i giorni - 8.00 - 14.00 - Martedì - Giovedì 14.30 - 17.30
Logopedia - Lun. Mart. Merc. Giov. Ven. - 8.00 - 14.00 Martedì/Giovedì 14.30 - 17.30
Neurologia - Mercoledì - 14.00 - 17.00
Pneumologia - Allergologia - Martedì/Giovedì - 8.00-14.00


Prenotazioni
Tutti i giorni, escluso il sabato, dalle 9 alle 12 presso lo sportello oppure per telefono al numero verde 8009868668.

 




CENTRO DI FISIOCHINESITERAPIA DI SACROFANO


Piazza S. Biagio - Tel 06 9086400

Branca specialistica - Giorno - Orario
Fisiatria - Martedì 9.00 - 14.00
Fisioterapia - Tutti i giorni, escluso il sabato, dalle 8 alle 15.




SERVIZIO VACCINAZIONI

Orari e sedi del servizio vaccinazioni del distretto F4


Giorno - Presidio - sede - orario

Lunedì - Formello - Via Regina Margherita 6/B - 9.00 - 12.00
Lunedì - Fiano Romano - Via Filippo Turati 47- 9.00 - 12.00
Martedì - Capena - Via Tiberina Km 15,500 - 9.00 - 12.00
Martedì - Morlupo - P.zza Armando Diaz - 9.00 - 12.00
Mercoledì - Campagnano di Roma - Via Adriano I, 23 - 9.00 - 12.00
Giovedì - Castelnuovo di Porto - Via Flaminia ( Casetta Cotral ) - 9.00 - 12.00
Venerdì - Rignano Flaminio - Via Elena Bacelli, 25 - 9.00 - 12.00


Per appuntamenti e informazioni telefonare il mercoledì, giovedì, venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00 al numero 0761/509425.




CONSULTORI FAMILIARI

Orari e sedi del servizio vaccinazioni del distretto F4

I Consultori familiari svolgono attività di assistenza e di consulenza alla famiglia ed alla maternità mettendo a disposizione dell'utenza le prestazioni di carattere medico, psicologico e sociale necessarie al perseguimento del servizio per il quale sono stati istituiti.

Sul territorio del Distretto F4 operano 5 Consultori familiari che hanno sede nei Comuni seguenti dove vengono effettuate le prestazioni sottoindicate:

1) CONSULTORIO DI CAMPAGNANO

Via Adriano I, 23 tel. 06 90155212

• Ginecologia ( tel. 0690155212) : visite ginecologiche, senologiche ed ostetriche; Pap-Test ; Contraccezione; Menopausa; Attività IVG.Lunedi' 9 - 12Martedì 9 - 13Giovedì 9 - 13

• Spazio Giovani ( per i ragazzi dai 13 ai 20 anni) : consulenze ginecologiche, contraccezione, consulenze psicologiche. L'accesso è riservato e gratuito. Non occorre prenotazioneGiovedì 15 - 17

• Pediatria ( tel. 0690155211) : Visite pediatriche, Ambulatorio allattamento al seno.Martedì 15 - 17Giovedì 9 - 12

• Psicologia ( tel. 0690155214- 90155213 ): Consulenza per rapporti di coppia e di famiglia; rapporti genitori-figli;separazioni; mediazione familiare; abusi e violenze.Martedì 9 - 12; 15 - 17Mercoledì 9 - 12Giovedì 9 - 12; 15 - 17Venerdì 9 - 12

2) CONSULTORIO DI FORMELLO

Via Regina Elena tel. 06 9089774

• Ginecologia Venerdì 9 - 12

• Pediatria Mercoledì 9 - 12; Giovedì 15- 17

3) CONSULTORIO DI FIANO ROMANO

Via Filippo Turati tel. 0765389510

• Ginecologia Mercoledì 9- 12; Giovedì 9- 13; Venerdì 9- 13

• Pediatria Mercoledì 11,30 - 13,30

4) CONSULTORIO DI SANT'ORESTE

Piazza Cavalieri Caccia tel. 0761578263

• Ginecologia Martedì 9 - 12,30

Accesso:Le prestazioni dei Consultori familiari sono gratuite per tutti ( compresi gli extracomunitari privi di permesso di soggiorno).

Si accede previo appuntamento.Per le visite non serve la richiesta del medico.Nello SPAZIO GIOVANI l'accesso è riservato, gratuito e non occorre prenotazione.




STRUTTURE PRIVATE ACCREDITATE


Laboratorio di analisi Galileo Galilei Via G. Amendola, 4 FIANO


Laboratorio analisi Prof.Salvatori Via Montefiore, 49 CNP


Laboratorio di analisi Res Medica Via N. Sauro, 43 FORMELLO

Laboratorio analisi Manzoni Via S.Abbondio, 28 RIGNANO FLAM.

Studio diagnostico Tiberino Via P. Nenni, 2 FIANO

Studio radiologico Scofit Via S. Abbondio, 2 RIGNANO F.

ALESS Via S.Abbondio 11 RIGNANO F.

Medical Fisiolab Via della Strada Vecchia, 2 RIANO

IDAC Via G. Di Vittorio, 3 MORLUPO

GGR Radiologica Vita Via della Strada Vecchia,2 RIANO

SR Fasanelli FORMELLO

Lab. Analisi Dessi C.N.P.


Radiologia Zardi Via dei Villini, 1 MORLUPO