Comune di Magliano Romano
INFORMAZIONI SANITARIE DISTRETTO RMF4

CARTA SERVIZI DISTRETTO SANITARIO RMF4

C.U.P. CENTRO UNICO PRENOTAZIONE REGIONE LAZIO

 

STRUTTURE E SERVIZI NEI COMUNI DEL DISTRETTO F4 Dal 1° luglio 1994 il Servizio sanitario su gran parte dell'Area Nord di Roma è gestito dall'ASL RM F con sede legale a Civitavecchia Via Terme di Traiano, 29. Come è stato ricordato, l'Asl si articola in 4 Distretti sanitari nei quali sono suddivisi i 28 Comuni compresi nel territorio dell'azienda. I Comuni più vicini a Roma in uscita dal GRA verso le direttici Cassia, Flaminia e Tiberina, fanno parte del Distretto sanitario F4. Si tratta in particolare dei seguenti 17 Comuni:1. FORMELLO - 2. CAMPAGNANO - 3. FIANO - 4. CASTELNUOVO DI PORTO - 5. RIGNANO FLAMINIO - 6. MORLUPO - 7. RIANO - 8. CAPENA - 9. SACROFANO - 10. SANT'ORESTE - 11. MAZZANO ROMANO - 12. CIVITELLA S. PAOLO - 13. MAGLIANO ROMANO - 14. NAZZANO - 15. PONZANO ROMANO - 16. TORRITA TIBERINA - 17. FILACCIANOLa Direzione del Distretto è a Capena, in via Tiberina Km. 15,500- Tel. 06 9038891. Di seguito pubblichiamo alcune notizie selle strutture della sanità pubblica ( e della cosiddetta privata accreditata ) che operano sul territorio dell'area Nord di Roma, con le indicazione dei servizi offerti alla popolazione. I cittadini residenti nei Comuni dell'area Nord della Provincia di Roma hanno a disposizione i servizi sanitari dell'ASL RM F che si articola territorialmente in 4 Distretti ( 4 gruppi di Comuni). Nell'ambito della Azienda Sanitaria operano due Ospedali ( il Padre Pio di Bracciano ed il S. Paolo di Civitavecchia ) che sono unità operative collegate alla Direzione della ASL stessa, e varie altre strutture, tutte operanti unitariamente in rapporto organico con la ASL,e tutte rivolte alla realizzazione sul territorio dei compiti che la legge assegna al Servizio sanitario pubblico nei vari settori di attività. Oltre agli Ospedali, fanno parte quindi della rete di servizi pubblici operanti sul territorio, i Poliambulatori specialistici, i Consultori familiari, i Centri di Salute Mentale (CSM), i Centri per l'Assistenza Domiciliare (CAD), le Unità territoriali di riabilitazione, i Servizi Veterinari e tutti gli altri servizi rivolti essenzialmente alla Prevenzione delle malattie raggruppate nel Dipartimento di Prevenzione, i servizi di Medicina legale , i servizi per l'assistenza protesica ed altri ancora che sono distribuiti sul territorio n modo da facilitarne l'accesso da parte degli utenti. Accanto a questi servizi, anzi, in linea logica e normalmente, prima ancora che il cittadino utente faccia ricorso ad essi, c'è l'incontro con il Medico di Base ( o Medico di Famiglia ), un libero professionista che svolge il servizio pubblico di medicina generale sulla base di una Convenzione Nazionale tra il SSN e le Organizzazioni sindacali dei medici. Sul territorio sono inoltre disponibili i servizi sanitari delle strutture private accreditate. Si tratta soprattutto di Case di Cura, laboratori di analisi, RSA.Scopo del presente lavoro è la diffusione di informazioni fondamentali per il diritto alla tutela della salute. Le notizie sono tratte da una pubblicazione realizzata dall'UNUSS con il contributo finanziario della Regione Lazio.