Home Page - Notizie - Cerimonia di premiazione per il Terzo concorso Haiku Tsunenaga Hasekura
  Stampa la pagina corrente  Mostra la mappa

Cerimonia di premiazione per il Terzo concorso Haiku Tsunenaga Hasekura

icona immagine di Samurai-Hasekura


LOCANDINA

Sabato 1 aprile alle ore 10.30 presso la sala consiliare del comune di Magliano Romano si terrà la consegna dei premi agli alunni della classe IV elementare vincitori del concorso.

Durante l'anno scolastico 2015-2016 i piccoli grandi haijin della scuola primaria di Magliano Romano hanno ottenuto grandi risultati in campo internazionale, e nel marzo 2016, durante la III edizione del "Premio Haiku Tsunenaga Hasekura" (Hasekura è stato un importante Samurai giapponese al servizio di Date Masamune, daimyo di Senday),tenutasi a Tokyo, al piccolo Giuliano Marcelli, di soli 8 anni, è stato assegnato il Grand Prix della categoria Bambini fino a 12 anni, Premio Speciale Date Masamune Historical Museum, Premio Speciale del Comune di Kawasaki, mentre l'Excelente haiku, Premio Speciale Date Masamune Historical Museum,è stato assegnato ad altri due bambini della stessa classe, Paolo Costanzi e Andra Maria Nitu. La classe al completo ha inoltre ricevuto unaMenzione Speciale, Premio Speciale del Comune di KawasakiDa tempo infatti gli allievi della maestra Daniela Costanzi ricevono importanti riconoscimenti nazionali ed internazionali dall'Associazione Amici dell'Haiku e dall'Associazione Cascina Macondo, per la scrittura di questi brevi componimenti di origine giapponese, e quattro dei suoi bambini hanno vinto il premio mondiale nella XIV edizione del "World Children Haiku Contest" organizzato dall'Hia Haiku International Association, in collaborazione con la JAL Foundation. L'evento, patrocinato dalla Fondazione Italia Giappone, dalla Scuola primaria di Magliano Romano e dal Comune, vedrà la presenza del Poeta Luigi Manzi, vincitore del Grand Prix per haiku nelle lingue parlate in Europa, Gran Premio della categoria adulti, della sig.ra Michiko Nojiri, del Centro Urasenke, del prof. Leonardo Vittorio Arena dell'Università di Urbino e della prof.ssa Laura Moschini dell'Università di Roma Tre.Gli Haiku premiati sono stati raccolti in un libricino dal titolo Nel battito di palpebra, che verrà presentato durante la cerimonia di premiazione.

Coordinatrice evento

Costanzi Daniela 

Ufficio Stampa

Mariachiara Onori 

 


Cerca


Il Paese
  1. Storia
  2. Feste Tradizionali
  3. Come Raggiuncerci
Servizi
  1. Modulistica
  2. Sicurezza
Ambiente

"Discarica per rifiuti speciali non pericolosi"

Art.18 L.134/12
Amministrazione aperta


Area Riservata
Utente
Password
Ricordami

Linea Amica
 collegamento al sito linea amica